in giro per il mondo in motocicletta

Homepage    presentazione    viaggi    montagne    moto    natura

 

Tanzania off road



Iniziazione all’Africa con moto a nolo

dal 12 al 23 AGOSTO


Coord. Pierfrancesco Barba - 347 4070271

INIZIAZIONE ALL’AFRICA CON MOTO A NOLO BETA 450 ENDURO


Un nuovo raid di 12 giorni  con moto Beta 450 a nolo che realizza un percorso di straordinario interesse naturalistico e ambientale, un circuito che si sviluppa ai margini dei grandi parchi tanzaniani una  nuova storia di Iniziazione questa volta all’Africa delle savane, delle piste sabbiose, dei villaggi masai dell’incontro ravvicinato con gli animali. 

Durata: 12 giorni. 80% del percorso in off road. Mezzi di appoggio con possibilità di trasporto di passeggeri al seguito.

breve racconto e foto del tratto del Lago Natron

vedi lo SPOT (55 sec.)

Vai al racconto del viaggio e alla galleria fotografica



Punti salienti del raid all'80% in off road: Passeremo per piste sconosciute nel paese dei masai da Arusha verso il sud verso il Parco del Tarangire che visiteremo in una mattinata con le nostre auto al seguito, quindi ci avvicineremo ai grandi Parchi di Lake Manyara e Nogorongoro e allo sperduto Lago Eyasi quindi un game drive nel Cratere di Ngorongoro sempre con le nostre auto di appoggio, quindi entriamo nella fase di esplorazione motociclistica verso il Lago Natron ed oltre in una regione di confine con il Kenya, riserva Masai dove le nostre moto sono ammesse. Sarà una esperienza unica incontreremo con tutta la prudenza necessarie molti animali che vivono fuori dei confini dei Parchi, usciremo quindi da questa regione per puntare verso la sagoma del Kilimanjaro, transiteremo alle falde del monte per rientrare ad Arusha nostra base .....12 giorni indimenticabili di divertimento puro; piste fantastiche; incontri con la popolazione dei Masai; avvistamento di animali; panorami mozzafiato tra vulcani e il Lago Natron!!!


Itinerario

1 PARTENZA  DALL’ITALIA  PER  KILIMANJARO AIRPORT

2 ARRIVO A  KILIMAJARO AIRPORT  Trasferimento  ad Arusha in albergo, briefing sul percorso consegna delle moto   

3 ARUSHA  NABERERA                                               130 KM

Partiamo di buon mattino per la pista sterrata  verso sud in direzione del Parco Tarangire traversando una regione abitata dai Masai. Passiamo per Losinya, Monte  Oldonyo Ukuto e arriviamo al  villaggio di Naberera e campeggiamo presso la comunità masai che avremo modo di incontrare in serata. Cena al campo

4 NABERERA  TARANGIRE RIVER CAMP                      160 KM

Riprendiamo la pista in direzione Tarangire, possibilità di avvistamento di animali. Arrivo al Tarangire River Camp o altro campo. Cena al campo.

5 TARANGIRE   - LAKE MANYARA    KARATU                 130 KM

Di buon mattino game drive a bordo delle nostre 4x4 (le moto non possono entrare nei parchi) nel Parco Tarangire con avvistamento di molti animali. Rientro al campo e partenza per Lake Manyara  proseguiamo  in moto per il Lago Eyasi e prenottamento nei pressi dell’ingresso del Parco Ngorongoro o Karatu. Campo e cena. 

6 NGORONGORO CRATER (Parco Nazionale)               50 KM

Partiamo di buon mattino parcheggiamo le moto presso i ranger all’ingresso del parco e proseguiamo con le nostre 4x4 per la visita al Parco. Saliamo di quota per raggiungere uno spettacolare punto panoramico sulla caldera quindi iniziamo la discesa  di 18 km nel cratere all’interno quale vivono animali di ogni specie  in un incantevole scenario di bellezza naturale. Cena al campo a Mto wa Mbu.

7 KARTU MTO WA MBU - LAKE NATRON                          160 KM

Di buon mattino partiamo verso la regione del Lago Natron confinante con i Parchi di Ngorongoro e Serengeti dove vivono molti animali e dove è permesso  entrare con le nostre moto avremo la possibilità di avvistare  molte specie (elefanti, giraffe, leoni, gnu  e molte altre). Passiamo per Mto Wa Mbu per  prendere una pista polverosa lungo la base della scarpata della Rift poi giù in una vasta valle dove potemo vedere gnu, zebre, giraffe e antilopi.  Pranzo al sacco poi gli ultimi 50 km in questa tappa su  pista sabbiosa  e pietre.   Siamo ai  piedi del Oldonyo Lengai (2800 m slm), "la montagna di Dio". Questa montagna sacra dei Masai è circondata da caldere profonde i cui lati sono ricoperti di cenere lava vulcanica. La giornata si conclude a Natron Camp, un campo tendato gestito dalla comunità locale Masai. Visita a piedi della spettacolare cascata  Engare Sero. Cena e pernottamento al campo.

8 LAKE NATRON MASAI RESERVE AREA                 150 /200 KM

 Giornata di esplorazione motociclistica della Riserva masai. Con una buona guida locale andremo alla  scoperta di un mondo incantato: siamo nella Great  Rift Valley , la grande spaccatura continentale. Sara una giornata  indimenticabile con la possibilità di incontrare  molti animali e di vivere immersi in una Natura affascinate e  incontaminata. Il tramonto ci vedrà tornare al nostro campo  per la cena.                                    

9 NATRON /MASAI AREA  LARIBORO PARCO ARUSHA      214 KM

Ci lasciamo alle spalle la sagoma del Vulcano Oldonyo Lengai e le spiagge del Lago Natron con i suoi  flamingos rosa e per pista sabbiosa  puntiamo su Gilai Boba e su  Kitumbeine  villaggio Masai ai piedi del monte omonimo e proseguiamo sempre in pista per Longido, Loliboro, Ngarenauyuki e siamo al Parco Arusha dove pernotteremo  (20 km asfalto) al Momella  Campsite, un’ultima game derive  in 4x4 al tramondo nel Arusha National Park e i Laghi Momela 

10 LARIBORO - P.ARUSHA MT. KILIMANJARO                    146 KM

Puntiamo verso la mole del Monte Kilimanjaro con il suo cocuzzolo innevato, percorriamo una pista che passa tra il Kili e il Monte Meru, passiamo per Sanya Juu, Hai , le miniere di Mbuguni – Mererani  ed eccoci arrivare alla conclusione del nostro fantastico giro in Terra d’Africa …siamo ad Arusha, ci sistemiamo in albergo, una bella doccia  e una cena di fine viaggio  e prepariamo il bagaglio, ma il bagaglio più prezioso ce lo portiamo negli occhi e nelle orecchie: immagini e rumori, tramonti infuocati, campi sotto le stelle, gli animali incontrati in momenti magici, indimenticabili insomma  tutta la nostra esperienza  africana che non dimenticheremo mai.

11 ARUSHA (KILIMANJARO AIRPORT) ITALIA In mattinata    

12 ARRIVO IN ITALIA di buon mattino